HydroMed

La lente HydroMed è una lente a contatto post-chirurgica morbide con un design unico e completamente personalizzabile. La stabilizzazione dinamica brevettata mantiene lo stesso apporto di ossigeno al limbus confrontandola a una lente a contatto prismatica standard. Queste lenti a contatto post-chirurgiche morbide sono disponibili nella versione monofocale e multifocale.

A seconda della topografia, la HydroMed è disponibile con una o due curve periferiche, completamente personalizzabili. Il design fornisce ai pazienti il comfort di una lente a contatto morbida standard e la zona ottica può essere regolata per ottenere un’acuità visiva simile alle lenti rigide.

Descrizione

Geometria

  • Zona ottica posteriore sferica con appiattimento sferico personalizzabile (inverso o meno)
  • Zona ottica torica frontale
  • Stabilizzazione dinamica con ispessimenti nasali e temporali
  • Disponibile con spessore centrale ottimizzato
  • Ispessimenti per la stabilizzazione a 0 e 180 gradi

Variazioni

HydroMed S1S: Centro sferico e 1 zona periferica personalizzabile

HydroCone 34: Centro sferico e 2 zone periferiche personalizzabili

HydroMed P: Varianti multifocali con zona ottica anteriore Bifocal (Bf) / Simple progressive (Sp) / Multi progressive (Mp)

Dati tecnici

Parametri

da

a

steps

Diametro totale

12.00 mm17.00 mm0.01 mm

Curva base

7.00 mm12.00 mm0.01 mm

Sfero

-40.00 dpt+40.00 dpt0.01 dpt

Cilindro

-0.25 dpt-8.00 dpt0.01 dpt

Asse

180°

Addizione

+0.50 dpt+4.00 dpt0.01 dpt

Zona ottica centrale Zoc

1.00 mm5.50 mm0.01 mm

Appiattimento

1 or 2 customisable peripheral zones

Informazioni aggiuntive

Applicazione

,

Indicazione

, ,

Tipo di Correzione

, ,

Lens Type

Progettato da

SwissLens

Consigli applicativi per la lente HydroMed

Si consiglia di lavorare con lenti di prova con cl -0,01 dpt.

Scelta della geometria

Come prima lente valutare l’indicazione della cornea o la topografia:

  • Post Lasik: 2 curve (S1S), 1 appiattimento inverso
  • Post cheratoplastica: 3 curve (S2S), 2 appiattimenti personalizzabili (inverso o no)
Diametro e curva base: 1a lente di prova
  • dT: diametro corneale + 2,5 mm
  • d0: diametro ottico della zona centrale operata misurato dalla topografia. In caso contrario, valore predefinito
  • BC: rcfl – 0,30 mm
  • d1 (S2S): diametro esterno della zona operata
  • r1 (S1S) e r2 (S2S): curva base standard di una lente a contatto morbida (8,70 mm)
  • r1 (S2S): zona di raccordo (zr), se BC < r2: r1 = r0 + ~0.30mm / se BC > r2: r1 =r0 – ~0.30mm
Consiglio
  • La prima lente diagnostica aiuta a confermare le curve basi e i diametri. Le tacche sulla lente sono necessarie per valutare la stabilizzazione dell’asse (stabilizzazione dinamica).
  • F’v per l’ordine delle lenti diagnostiche: potere sferico degli occhiali (regolare BVD – 0) con cilindro -0.01 x da 180°.
  • Per i cambiamenti e il controllo nel corso dei mesi utilizzare sempre la lente iniziale per la sovra-refrazione.
  • È possibile utilizzare l’assistente applicativo virtuale per determinare le diverse zone.
  • Si consiglia di utilizzare una fluoresceina macromolecolare per rilevare e identificare i problemi derivanti dall’applicazione.
  • Misurare l’astigmatismo residuo con l’auto-refrattometro più refrattometria soggettiva.
  • A causa dell’appiattimento inverso, la lente a contatto potrebbe presentare una debole mobilità.
  • È possibile modificare lo spessore centrale per sistemare le irregolarità della cornea (vedere HydroCone).
  • Per la prima applicazione della HydroMed P inizialmente valutare l’applicazione di una lente HydroMed (monofocale torica). Successivamente aggiungere l’addizione e il tipo di progressione.

Materiali per lenti a contatto morbide

FeaturesDefinitive 74 (SiH)UniSil 62 (SiH)Igel 77CTF 67GM3 58Igel 58GM3 49
DK Fatt ISO 9913-160*/44**50*/37**39*/29**30*/22**25*/19**21*/16**16*/12**
Material typeSilicone HydrogelSilicone HydrogelHydrogelHydrogelHydrogelHydrogelHydrogel
ManufacturerContamacContamacContamacContamacContamacContamacContamac
ClassificationFilcon V3Filcon V3Filcon II3Filcon II2Filcon II1Filcon II1Filcon II1
Water content74%62%77%67%58%58%49%
Refractive index1.371.511.371.391.411.401.42
Handling tintclear / blueblueclearclearclear / blueclearclear / blue
UV√ (blau)
Normal tear film++++++++++++++++++
Reduced tear film++++++++++++++
Watery tear film++++++++++++++++++
Tear film with lipid+++++++++++++
Tear film with protein+++++++++++++
Durability++++++++++++++
Initial comfort++++++++++++++++
Low dehydration++++++++++++++++
Moistening+++++++++++++++++
Dry eye+++++++++++++++++
Non-ionic

* ×10-11 (cm2/sec) [ml 02/(ml × mm Hg)]

10-11 USD (cm2/sec) [ml 02/(ml × hPa)]

Materiale di default: GM3 58 bianco

Garanzia di qualità

Questi materiali sono conformi allo standard ISO 10993-1 che definisce la biocompatibilità dei materiali.

Il processo di produzione di SwissLens garantisce questa biocompatibilità anche dopo il processo di produzione, in particolare senza aggiungere materiale di lucidatura. Questo standard è richiesto dal sistema di garanzia della qualità di SwissLens

preloader